ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ASSOLTI

Platini e Blatter assolti da accusa di truffa e frode ai danni della Fifa

Platini Blatter
La decisione del Tribunale.

Redazione ITASportPress

Michel Platini e l'ex presidente della Fifa, Sepp Blatter, sono stati assolti in Svizzera per le accuse di truffa e frode. Il tribunale federale di Bellinzona non ha accolto la ricostruzione del pubblico ministero che aveva chiesto per entrambi un anno e otto mesi con la condizionale e due anni di libertà vigilata.

I due accusati si erano sempre professati innocenti. Blatter, 86 anni, era accusato di frode, appropriazione indebita di fondi Fifa e cattiva gestione, oltre a falsificazione di un documento. Il francese, invece, era stato accusato di frode, appropriazione indebita, contraffazione e complice della presunta cattiva gestione dell'ex presidente Fifa.

Secondo gli accusatori non c'era alcuna base legale per il pagamento di 2 milioni di dollari versati nel 2011 a Platini, dichiarato come compenso per il lavoro di consulente Fifa 1998-2002 per il quale però era già stato retribuito. Le indagini erano iniziate nell'autunno 2015 quando decise di dimettersi dall'organo di governo del calcio mondiale. Sia Blatter che Platini erano anche stati banditi per anni dal comitato etico della Fifa che ha posto fine alla loro carriera.

Ora, dal tribunale di Bellinzona, la sentenza con l'assoluzione.

Platini Blatter
tutte le notizie di