Pogba, che frecciata dall’ex collaboratore di Sir Alex Ferguson: “Non è giocatore di classe mondiale. Non è all’altezza”

Parla Rene Meulensteen e non risparmia critiche al francese del Manchester United

di Redazione ITASportPress

Non le manda certo a dire Rene Meulensteen, ex collaboratore tecnico e anche ex vice mister del Manchester United, nei confronti di Paul Pogba. Il centrocampista francese ha subito svariate critiche da parte dell’ex membro dello staff di Sir Alex Ferguson che parlando a Stadium Astro, come riporta Goal, ha riportato “coi piedi per terra” il Polpo ex Juventus.

Frecciata a Pogba

Rene Meulensteen (getty images)

“Per me non ha ancora lavorato abbastanza”, ha detto Rene Meulensteen su Pogba. “Tu puoi avere del talento, è vero, ma se non lo curi, non ti alleni, non lo coltivi con grande impegno, quella qualità rimarrà solo in superficie”. E ancora: “Definirlo di classe mondiale? Non lo farei mai. Non è un giocatore di classe mondiale. Ha talento, ma non è un giocatore che si può definire in tal modo. In realtà ce ne sono pochi che possono essere definiti così. Credo che Pogba non meriti questo appellativo in nessun modo e in nessuna forma. Semplicemente non è all’altezza delle aspettative. Ci si aspetta molto da lui, eppure è un giocatore che non ha vinto trofei. Ora può essere un fattore negativo questa aspettativa in una squadra come lo United. Alla fine Pogba ha fatto molto bene alla Juventus che era una squadra con grandi leader e ben organizzata. I Red Devils ora non lo sono”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy