Presidenza FIGC, si fa largo l’ipotesi Costacurta

Sale il gradimento nei confronti dell’ex difensore del Milan

di Redazione ITASportPress
Costacurta

I tempi sembrano maturi. Via Allegri, sede della Federazione Italiana Giuoco Calcio, potrebbe presto vedere un ufficio presidenziale per un ex calciatore. L’eredità di Carlo Tavecchio nelle elezioni in programma il 29 gennaio potrebbe quindi essere assunta da chi sul campo c’è stato per anni.

A sorpresa però il nome giusto non sarebbe quello del presidente dell’AIC Damiano Tommasi, che pure si è candidato ufficialmente, bensì quello di Alessandro Costacurta.

A rilanciare un’indiscrezione che dura da giorni è Tuttosport, che riporta il gradimento per l’ex difensore del Milan da parte di molte componenti elettive del pallone italiano, frutto anche del proprio stile garbato e della conoscenza dell’inglese. Costacurta, oltre che opinionista di Sky Sport, è attualmente il presidente del comitato organizzatore dell’Europeo Under 21 2019, che si svolgerà in Italia.

Molto dipenderà anche dalla scelta della Lega Serie A, che non ha ancora individuato il proprio candidato: resiste l’idea Gabriele Gravina, ma Claudio Lotito non sembra aver deposto le armi…
Il termine per presentare le candidature è il 14 gennaio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy