Prima categoria umbra, il figlio viene espulso e la madre entra in campo

Prima categoria umbra, il figlio viene espulso e la madre entra in campo

L’episodio durante la gara tra Vis Foligno e San Luca

di Redazione ITASportPress

Il figlio viene espulso per aver cercato di colpire un avversario e la madre entra in campo. L’episodio è andato in scena durante la gara di Prima categoria umbra tra la Vis Foligno e il San Luca, poi vinta dai locali per 2-o. Dopo il cartellino rosso estratto ai danni di un giocatore del San Luca, reo di aver cercato di colpire un avversario, la madre del ragazzo ha scavalcato le barriere che dividono il campo dagli spalti per poter parlare con il calciatore del Foligno protagonista del battibecco con il figlio. La donna, poi, è stata convinta a desistere dai dirigenti della Vis e riaccompagnata in gradinata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy