PSG, tutti contro Neymar: “È un bambino viziato”. La difesa del padre

PSG, tutti contro Neymar: “È un bambino viziato”. La difesa del padre

Critica impietosa con il brasiliano dopo la partita contro il Real, durissimo il commento di Walter Casagrande: “Stiamo creando un mostro”

di Redazione ITASportPress

Dopo aver dominato il girone chiuso davanti anche al Bayern Monaco, il PSG ha iniziato la fase ad eliminazione diretta con il pesante 3-1 subito a Madrid in casa del Real. Lo spettro di una nuova eliminazione precoce fa paura anche perché oltre alla missione-rimonta Emery sembra dover fare i conti anche con uno spogliatoio spaccato. Fioccano infatti le voci su presunti screzi interni con al centro del mirino “il solito” Neymar, uscito malconcio dal confronto diretto con Cristiano Ronaldo.

Pure stampa ed opinionisti si sono scagliati contro l’ex Barcellona e tra i giudizi più duri c’è quello di Walter Casagrande. L’ex attaccante di Ascoli e Torino ha parlato a SportTV, stroncando O’Ney senza mezzi termini:
“Neymar è un bambino viziato, in questo modo stiamo creando un mostro”.

Parole durissime che hanno scatenato la reazione del padre del giocatore, che ha difeso il figlio attraverso un lungo post su Instagram:

“In una guerra ci sono quelli che si nutrono delle vittorie e quelli che, come gli avvoltoi, si nutrono delle carcasse dei vinti. Non fanno nulla, non producono nulla, vivono dello splendore o, più spesso, dei momenti difficili della loro preda. Nel mondo del calcio ci sono molte persone che assumono il comportamento dell’avvoltoio per nutrire il loro ego. Abbiamo perso una battaglia, non la guerra, e mio figlio lotta da giovanissimo, riuscendo a essere sempre il più forte e rispettando anche gli avvoltoi! Abbiamo perso una battaglia, ma come una fenice rinasceremo. Quanto a te, avvoltoio, avrai fame. E non ci sarà più nulla da inghiottire”.

PSG, il capolavoro di Neymar contro il Rennes

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy