ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EX

Ranieri racconta l’addio alla Sampdoria: “La faccia di Ferrero era cambiata e…”

Ranieri (getty images)

Parla l'ex mister blucerchiato

Redazione ITASportPress

L'esperienza alla Sampdoria si è ormai conclusa da mesi, ma Claudio Ranieri, ora mister del Watford in Premier League, è stato interpellato ancora sul suo addio alla Genova blucerchiata. Intervistato da Repubblica, il tecnico italiano ha avuto modo di parlare del ritorno nel massimo campionato inglese ma anche della conclusione del rapporto col club ligure.

AL WATFORD - Sul ritorno in Inghilterra dove sir Claudio vanta quello storico successo col Leicester in Premier: "Non vivo di ricordi, io guardo avanti. La Premier League è tra i migliori campionati del mondo. Tutti i fuoriclasse sono qui e anche i più bravi allenatori. Spero che i giocatori assimilino in fretta le mie idee".

ADDIO - Poi ancora sull'addio alla Sampdoria: "Non è stata una questione economica, qui guadagno molto meno. Quando Ferrero mi ha preso e la Samp stava in brutte acque, l’ho visto entusiasta. A lavoro ultimato, la sua faccia è cambiata, così ho preferito andare via. Sono disposto ad accettare situazioni problematiche ma devo sentire trasporto, altrimenti è inutile che resti", ha spiegato Ranieri.

 Sampdoria Ferrero Ranieri (getty images)
tutte le notizie di