Real Madrid, l’ex Valdano non è convinto: “Club in transizione. Non è favorito per la Champions”

Nella giornata di ieri sorteggiati i gironi di Coppa. Blancos con Inter, Shakhtar Donetsk e Borussia Mönchengladbach

di Redazione ITASportPress
valdano

Il Real Madrid ha visto nelle scorse ore quale sarà il suo destino in Champions League, almeno quello della fase a gironi. Sorteggiate le rivali dei blancos che dovranno vedersela nella prima parte della competizione con Inter, Shakhtar Donetsk e Borussia Mönchengladbach. Avversarie sulla carta abbordabili, ma per le successive partite, non è detto che la squadra di Zidane possa confermarsi ad alti livelli come negli ultimi anni. Ne è convinto Jorge Valdano, ex merengues, che ai microfoni di Movistar Plus ha detto la sua sul percorso nel torneo e le potenzialità della squadra.

Valdano: “Real Madrid non è favorito per la Champions”

Sergio Ramos
Sergio Ramos (getty images)

L’ex campione e dirigente delle merengues ha sottolineato il momento difficile della formazione di Zinedine Zidane che nonostante abbia vinto la Liga nella passata stagione, in Champions non ha confermato i recenti successi degli scorsi anni: “Il Real Madrid non è tra le favorite per la vittoria della Champions League”, ha detto Valdano che poi ha motivato: “Sono in un momento di transizione ed è molto difficile perché dipende da molte cose”.

Insomma. Non resta che vedere se il Real Madrid smentirà questa previsione. In casa blancos ci contano…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy