Real Madrid, Ramos replica a Lovren: “È un frustrato”

Real Madrid, Ramos replica a Lovren: “È un frustrato”

Continua il botta e risposta tra i due difensori dopo il duro attacco del croato

di Redazione ITASportPress

Si è fatta attendere qualche settimana, ma la replica, rigorosamente appuntita, di Sergio Ramos a Dejan Lovren è arrivata.

Il centrale del Liverpool e della Croazia era stato molto duro con il capitano del Real Madrid in un’intervista nella quale Lovren aveva fatto emergere la propria rabbia per l’esito della scorsa finale di Champions League, in cui Ramos fu accusato di aver messo ko volontariamente Mohamed Salah e poi di aver procurato il trauma cranico a Loris Karius, protagonista di due papere clamorose sul primo e sul terzo gol dei Blancos a Kiev.

Alla vigilia della sfida di Nations League tra Spagna e Croazia, decisiva per la vittoria del girone della Roja e la possibile retrocessione in B dei vice campioni del mondo e primo incrocio tra i due dopo la notte di Champions del 26 maggio (all’andata Lovren era assente), Ramos ha replicato duramente al collega: “C’è gente che per frustrazione ti contesta, io non lo faccio. Il tempo alla fine mette tutto al suo posto. Sarebbe opportuno che queste persone si costruissero una loro reputazione e un loro nome senza dover parlare di me”.

“Ognuno ha la sua opinione – ha aggiunto lo spagnolo – Ho avuto tecnici molto differenti tra loro, ma tutti hanno sempre speso buone parole per me. Io mi sono sempre sacrificato, sono sempre quello che si sporca nel fango per primo e che dà tutto. Poi ognuno può dire quello che vuole”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy