Reina pensa al futuro: “Mi vedo allenatore”

Reina pensa al futuro: “Mi vedo allenatore”

Il portiere in prestito all’Aston Villa ma di proprietà del Milan parla di cosa farà dopo il ritiro

di Redazione ITASportPress
Reina

Pepe Reina pensa al futuro. Il portiere dell’Aston Villa, in prestito agli inglesi dal Milan, ha parlato nel corso di una diretta Instagram anche del proprio destino. L’esperto portiere si vede ancora come valido calciatore ma è inevitabile pensare anche a cosa accadrà quando deciderà di dire basta col calcio giocato.

Reina: i rumors di mercato

Reina
Reina (getty images)

Non ha dubbi Reina su quello che sarà l’immediato futuro e respinge, in parte, anche le voci di mercato che lo davano vicino ai campioni di Francia del Paris Saint-Germain: “Non c’è nulla con loro. Il Psg ha Keylor Navas, Sergio Rico, Areola… È molto difficile arrivarci”, ha spiegato lo spagnolo che poi ha aggiunto: “Io ho un contratto col Milan. Si vedrà cosa decideremo”. Un destino ancora tutto da decifrare per l’esperto portiere spagnolo che dall’alto della sua carriera e a fronte della sua nota leadership ha le idee chiare riguardo al momento in cui dirà stop al calcio giocato.

Futuro deciso: allenare

Reina è sempre stato un leader nato. Anche ai tempi del Napoli era noto come il portiere fosse un autentico trascinatore dello spogliatoio. Ed è proprio questa sua grinta e caratteristica che probabilmente lo porta ad essere molto sicuro relativamente al futuro. “Cosa farò dopo aver appeso gli scarpini al chiodo? Devo iniziare a pianificare tutto e bene. La fine è sempre più vicina, anche se ho ancora voglia di giocare. Ovviamente finché ne avrò continuerò, soprattutto fino a quando il corpo me lo permetterà. Al momento, se devo dire cosa penso del futuro ho l’idea di allenare“, ha concluso Reina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy