Rider rapinato a Napoli, maxi donazione di Fares per ricomprargli il motorino

Il gesto del calciatore della Lazio

di Redazione ITASportPress
Fares

Inizia l’anno nuovo con un bel gesto di solidarietà Mohamed Fares, esterno della Lazio ed ex Spal. Il calciatore ha preso parte alla raccolta fondi per aiutare un rider di Napoli che nelle scorse ore era stato rapinato mentre lavorava. L’uomo, 52enne sposato e con due figli, era stato aggredito e derubato da alcuni malviventi.

Appresa la notizia, Fares ha partecipato ad una raccolta fondi per ricomprare il mezzo al napoletano. Tramite il portale online GoFundMe, il giocatore si è reso protagonista di una donazione di 2500 euro. Una cifra elevata che ha contribuito a raggiungere quella che, fino ad ora, è la somma di 11mila euro totali.

Quel veicolo rappresentava in pratica tutta la vita del signora che, adesso, con le somme versate dai tanti donatori, non solo potrà ricomprarlo ma avrà la possibilità di mettere da parte un gruzzoletto come una sorta di parziale risarcimento per l’aggressione subita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy