Rivoluzione Argentina, idea Simeone come ct

Rivoluzione Argentina, idea Simeone come ct

Dopo l’ennesima delusione in Coppa America rispunta il nome del tecnico dell’Atletico Madrid per la panchina della Nazionale

di Redazione ITASportPress

Anche il 2019 andrà in archivio per l’Argentina come un anno di digiuno da titoli. L’astinenza della Seleccion dura ormai dal 1993, anno dell’ultimo trionfo in Coppa America, e poco importa se l’eliminazione dall’edizione 2019 in semifinale contro il Brasile sia stata accompagnata da furiose proteste contro la direzione arbitrale, con Leo Messi scatenato.

In vista del lungo percorso verso il Mondiale 2022, è in vista una nuova rivoluzione in panchina. Lionel Scaloni, che aveva iniziato come traghettatore dopo l’esonero di Jorge Sampaoli, salvo essere confermato dopo i primi risultati positivi, non sarà confermato.

Per la sua successione, Marca avanza la clamorosa candidatura di Diego Simeone. Il tecnico dell’Atletico Madrid, a lungo nazionale negli anni ’90, è però fresco di rinnovo con l’Atletico fino al 2022, firmato lo scorso febbraio peraltro su cifre molto elevate.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy