Roberto Baggio shock: “USA 94′? Ancora oggi non dormo per quel rigore…”

Roberto Baggio shock: “USA 94′? Ancora oggi non dormo per quel rigore…”

di Redazione ITASportPress
Baggio

Sono passati 25 anni da quel Mondiale negli USA e quella sfida contro il Brasile in finale, ma per Roberto Baggio non sembra trascorso poi così tanto tempo, almeno non per la sua mente e i suoi ricordi che sono ancora più freschi che mai.

A margine di un evento svoltosi a Belgrado nel quale è stato promoter ufficiale del Campus calcistico per bambini e ragazzi serbi, il Codino è tornato con la mente a quel maledetto tiro dagli undici metri ad USA ’94 che lo ha visto protagonista in negativo: “Ancora oggi non dormo bene per l’errore dal dischetto contro il Brasile”, ha raccontato Baggio come riporta Sky. “Ormai purtroppo è successo, sono situazioni spiacevoli che possono servire da lezione. Sin da quando ero bambino avevo sempre sognato di giocare una finale dei Mondiali contro il Brasile per poter vendicare quella persa nel 1970. Ma un conto è sognare, un altro conto è la realtà. Io avevo sempre sognato una finale differente”.

Insomma, quel tiro dal dischetto che è costato, dopo 120 minuti di gioco terminati con il risultato di 0-0, il ko in finale, lo tormenterà ancora a lungo. Forse per sempre…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy