Roma, Totti: “Scudetto? Meglio il Napoli, una volta ogni 20 anni può vincerlo…”

Roma, Totti: “Scudetto? Meglio il Napoli, una volta ogni 20 anni può vincerlo…”

L’ex capitano della Roma liquida Spalletti e allude sul proprio futuro: “Ho capito cosa farò da grande…”

di Redazione ITASportPress

Nuovo impegno da dirigente per Francesco Totti, che dopo aver assistito alla sconfitta della Roma contro il Milan è volato a Montecarlo per presenziare ai ‘Laureus World Sports Awards’.

Come in ogni uscita pubblica, l’ex Capitano non ha potuto evitare le domande sul rapporto con Luciano Spalletti, dopo che nelle ultime settimane il caso è tornato a pulsare in seguito al nuovo botta e risposta tra Totti e l’allenatore dell’Inter.

Questa volta, però, le parole del dirigente giallorosso sembrano definitive: “Del vecchio allenatore della Roma non parlo più. Per me è un capitolo chiuso e non intendo più dire niente a riguardo”.

Totti ha poi parlato dell’imminente derby di Milano e della propria preferenza nella lotta-scudetto: Credo che il derby lo vincerà l’Inter perché è più forte del Milan. Scudetto? Se devo tifare tra Napoli e Juventus, dico Napoli perché sennò la Juve è monotona. Ogni vent’anni è giusto che vinca un altro”.

Così invece sul momento della Roma, con “misteriosa” allusione finale al proprio futuro: “Speravo non ci fossero tutte queste difficoltà, ma ci rialzeremo. Siamo tutti con il mister, andremo avanti in Champions e finiremo bene in campionato. Buffon? Se sta bene deve continuare, io ho fatto fatica e mi sto ambientando per capire cosa farò da grande, anche se forse l’ho già capito…”.

Derby, Totti vota Inter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy