Rooney senza mezze misure: “Calcio migliore senza VAR. Sono sparite le emozioni…”

L’ex stella del calcio inglese non le manda a dire nei confronti della tecnologia

di Redazione ITASportPress
Rooney

Non è abituato a fare giri di parole e anche in questo caso Wayne Rooney, ex storico attaccante inglese, ora allenatore del Derby County, ha parlato, come riportano i tabloid inglesi, senza mezze mirure del sistema VAR anche in vista della sfida del suo club contro il Wycombe.

Rooney attacca il VAR

Rooney (getty images)

“Alcune decisioni del VAR in Premier League sono state deludenti. Non è chiaro come i giudici approccino a questa tecnologia. Personalmente, penso che il calcio migliorerà senza VAR”, ha sentenziato Rooney che poi ha proseguito: “Penso sia chiaro che anche senza VAR ogni tanto si rimanga delusi dopo una partita ma dobbiamo avere fiducia negli arbitri. Loro devono svolgere il proprio dovere in campo. Si può essere d’accordo o meno con le decisioni ma bisogna rispettare le loro decisioni sul campo”.

E continuando: “Ecco perché penso che senza VAR sarebbe meglio. Anche perché adesso il calcio ora è privo di emozioni a causa del VAR. Ricordo di aver segnato gol in situazioni in cui potevo essere in fuorigioco. In quel momento si guarda il guardalinee, vedi la bandierina e continui a festeggiare se resta abbassata. Così dovrebbe essere. Il fatto che i giocatori debbano aspettare un minuto o anche due per scoprire se un goal verrà dato o meno è semplicemente ridicolo. Le celebrazioni per i gol sono un momento in cui i fan si sentono legati al club e ai giocatori. Se lo rimuovi, questa connessione si perderà“.

magliantivar

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy