Sacchi: “Il calcio specchio fedele della società dove la furbizia prevale sul merito”

Le parole dell’ex c.t. dell’Italia a margine del Festival del calcio a Firenze

di Redazione ITASportPress

“Sulla Var quello dice bene, quell’altro dice male. La Var esiste perché noi non riconosciamo il merito. Questo è il problema. Una squadra merita il pareggio, lo ottiene con un errore arbitrale, e dovrebbe essere accettato. Ed invece non è così”. Lo ha detto Arrigo Sacchi, ex Ct della Nazionale ed ex tecnico del Milan, parlando con i giornalisti a margine del Festival del calcio a Firenze. “Il calcio è lo specchio della vita – ha aggiunto – e quindi nel bene e nel male il calcio ripete tutto quello che capita giornalmente. C’è una società dove la furbizia vale più del merito”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy