Sacchi: “Nazionale? Ho visto dei passi avanti. Sul derby…”

Le parole dell’ex ct dell’Italia al ‘Festival dello Sport’ di Trento

di Redazione ITASportPress
Sacchi

Parlando al ‘Festival dello Sport di Trento, organizzato da La Gazzetta dello Sport, Arrigo Sacchi ha colto l’occasione, in qualità di uomo di campo e di ex allenatore vincente, di parlare toccando argomenti di attualità, tra cui Nazionale e derby.

NAZIONALE – “Nel primo tempo contro l’Ucraina si sono notati dei passi avanti notevoli. Ma per il salto di qualità sperato è necessario avere pazienza. Stasera contro la Polonia vincerà chi gioca meglio e chi lo merita, ma non posso fare pronostici. Siamo all’inizio di un percorso con Roberto Mancini, il quale sa quello che fa e non ha bisogno di consigli”.

DERBY – “Spero sia una partita emozionante e spettacolare come solo un derby potrà essere. Al triplice fischio dell’arbitro si è tutti felici, anche i perdenti, poiché il fascino di un match così importante non ha eguali”.

GUARDIOLA – “Stiamo parlando di un allenatore che ha fatto e può ancora fare il bene del calcio. Ha contribuito nell’evoluzione stessa di questo sport”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy