Sampdoria, Djuricic saluta tutti: “È stato un piacere indossare la maglia più bella del mondo”

Il centrocampista serbo è stato ceduto in prestito al Benevento, ma pronuncia parole d’addio

di Redazione ITASportPress

L’avventura di Filip Djuricic alla Sampdoria è terminata, almeno per il momento. Dopo un anno e mezzo con poche presenze, il centrocampista serbo ha accettato di giocarsi la scommessa Benevento per provare a contribuire alla difficile salvezza della squadra di De Zerbi, che ha peraltro battuto proprio la Samp nell’ultima partita prima della sosta, la prima giornata di ritorno.

Il giocatore è stato ceduto in prestito secco, quindi tornerà a Genova a fine campionato, ma il messaggio di saluto postato su twitter dall’ex Benfica, che si è concentrato sui colori della maglia doriana, assomiglia a un addio…

Djuricic era stato acquistato nell’estate 2016 in prestito con diritto di riscatto fissato a 3 milioni ed esercitato nel gennaio 2017 nell’operazione che portò in Portogallo Pedro Pereira, ora passato al Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy