Sampierdarenese, il presidente: “Cassano, vieni da noi ad allenarti”

L’attaccante barese non può più allenarsi con la Primavera della Sampdoria

di Redazione ITASportPress

Per Antonio Cassano, dopo aver rescisso il contratto con la Sampdoria, il 28 febbraio è stato l’ultimo giorno nel quale poteva allenarsi ancora con la Primavera di Pedone. Scaduto questo termine, il giocatore barese si è messo alla ricerca di un club con cui mantenersi in forma in vista della prossima stagione. FantAntonio ha rifiutato l’importante offerta della Virtus Entella, poiché crede ancora di poter essere decisivo in Serie A, dunque aspetterà fino a giugno prima di scegliere la prossima destinazione. Il suo futuro è ancora un punto interrogativo, sa che gli allenamenti in solitario non sono produttivi, ma secondo quanto rivela Il Secolo XIX, nella giornata di ieri si è fatta avanti una squadra dilettantistica, la Sampierdarenese. Il presidente Roberto Morgavi ha dichiarato: “Se vuole il “Belvedere” è a disposizione”. L’ex attaccante di Roma, Milan e Inter accetterà?

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy