Sarri-Juve, ci siamo: i dettagli

Sarri-Juve, ci siamo: i dettagli

I bianconeri verseranno al Chelsea un indennizzo

di Redazione ITASportPress

Sembra essere ormai vicino alla conclusione il lungo tormentone legato al futuro della panchina della Juventus: salvo sorprese, sarà Maurizio Sarri a prendere il posto di Massimiliano Allegri, che ha lasciato il club dopo cinque stagioni. I bianconeri, come riporta La Gazzetta dello Sport, sarebbero infatti vicini a trovare un accordo con il Chelsea, squadra dell’ex allenatore del Napoli.

DETTAGLI – I blues sono pronti a liberare il tecnico di fronte al pagamento di un indenizzo, che dovrebbe aggirarsi attorno ai 5/6 milioni di euro o anche qualcosa in meno, se dovessero essere inseriti alcuni bonus. Tramonta così l’ipotesi di un acquisto del giocatore del Chelsea da parte della Juventus per sbloccare la trattativa, con il nome caldo che era rappresentato da Emerson Palmieri, terzino sinistro che piace molto ai bianconeri. I londinesi difficilmente decideranno infatti di privarsi del giocatore, vista anche la possibile partenza di Marcos Alonso: i blues, che non possono fare mercato a causa del blocco impostogli dalla Fifa, non possono rischiare di perdere due calciatori dello stesso ruolo contemporaneamente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy