Seedorf: “La Sampdoria? Dimostrai di essere un morto di fame…”

Seedorf: “La Sampdoria? Dimostrai di essere un morto di fame…”

L’ex centrocampista olandese è tornato sulla sua esperienza in blucerchiato alla rivista So Foot

di Redazione ITASportPress

E’ stato uno dei centrocampisti più forti tra gli anni ’90 ed il primo decennio del 2000, ammirato per le sue qualità morali oltre che tecniche. Stiamo parlando di Clarence Seedorf, ex giocatore di Real Madrid e Milan che in Italia è arrivato con la maglia della Sampdoria. E proprio dell’esperienza in blucerchiato ha parlato l’olandese alla rivista So Foot.

SAMPDORIA – “Alla Samp ho dovuto rivedere tutti i miei principi di gioco, in Italia ho imparato a sopravvivere su un campo di calcio. Ricordo che a Genova i tifosi volevano vedere i giocatori correre dietro al pallone, per loro il pressing era questo. Così ho iniziato a correre dappertutto per dimostrare ai miei compagni, al mio allenatore e alla nostra tifoseria che ero anche io un ‘morto di fame'”.

SAMPDORIA, AUDERO PARA LE CRITICHE: “SO QUANTO VALGO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy