Serata da incubo per Gilmour: torna dopo quattro mesi e viene espulso

Il centrocampista scozzese sognava un debutto diverso

di Redazione ITASportPress

Bill Gilmour sognava un ritorno in grande stile. La voglia di rivalsa era tanta per il centrocampista scozzese di proprietà del Chelsea. Forse troppa, almeno a giudicare da come si è conclusa la sua prima partita dopo lo stop di quattro mesi. Il giocatore non scendeva in campo da luglio per un infortunio rimediato contro il Crystal Palace nella scorsa stagione. Tuttavia la gara del suo rientro, vale a dire un match tra la Scozia Under 21 e i coetanei della Croazia, è stata un vero disastro. Infatti dopo otto minuti è stato espulso a causa di qualche parola di troppo nei confronti dell’arbitro Michael Fabbri. Una serata da incubo per un talento straordinario che deve necessariamente ritrovarsi. Lo sperano i tifosi del Chelsea, lo spera soprattutto il boss dei Blues Frank Lampard.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy