ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Lo sfogo

Fiorentina, Kokorin: “In allenamento io più forte di Vlahovic ma venivo escluso”

Fiorentina, Kokorin: “In allenamento io più forte di Vlahovic ma venivo escluso” - immagine 1
Il calciatore russo è stato ceduto in prestito all'Aris cipriota

Redazione ITASportPress

Non ha mai incantato alla Fiorentina, l'attaccante russo Alexander Kokorin. Il club viola lo ha ceduto in prestito in estate alla squadra cipriota dell'Aris. Oggi l'ex viola ha parlato del motivo della sua cessione al canale Nobel Arustamyan. "A Firenze ha vissuto una vita fantastica, studiavo e giocavo - ha detto Kokorin-. Ho avuto quattro allenatori di fila e gli infortuni mi hanno impedito di giocare ma c'è anche dell'altro. Alcuni tecnici credevano in me altri no. Infatti  quando è arrivato il nuovo allenatore (Italiano ndr.) non aveva tempo di aspettarmi e così hanno preso nuovi giocatori che hanno fallito. A Firenze mi sono trovato bene anche con molte persone e molto probabilmente, ci tornerò. Nell'allenamento con Dusan (Vlahovic ndr) capivo di poter giocare titolare. Lo battevo spesso al serbo e pensavo di meritare il posto ma non fu così, venivo escluso la domenica. Non ho mai fatto polemiche. Ho un contratto, sono un ragazzo adulto. Avranno pensato che questa era una situazione normale per il club viola che io non giocavo dopo che mi hanno preso dicendo che stavo bene. Per me è difficile rispondere adesso" ha detto Kokorin.

Fiorentina, Kokorin: “In allenamento io più forte di Vlahovic ma venivo escluso”- immagine 2

 

tutte le notizie di