ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL CASO

Inter-DigitalBits, c’è il rischio di un’azione legale

Inter-DigitalBits, c’è il rischio di un’azione legale - immagine 1
La diatriba tra il club nerazzurro e lo sponsor

Redazione ITASportPress

Nuovo capitolo del caso tra l’Inter e DigitalBits, dopo le indiscrezioni legate ai mancati pagamenti da parte dello sponsor nei confronti del club nerazzurro. La società, che già aveva tolto il logo della piattaforma di criptovalute dai tabelloni pubblicitari sia al Suning Training Centre di Appiano Gentile durante le ultime amichevoli della squadra di Simone Inzaghi, ha deciso infatti di rimuovere il marchio di DigitalBits dalle maglie di Inter Women, la squadra femminile, a partire dall’amichevole di oggi contro il Parma, mentre sono in corso le valutazioni legate all’ipotesi di togliere il logo anche dalle divise della squadra primavera mentre non ci sono per ora discussioni legate a quelle di Lukaku e compagni.

DigitalBits ci sarà quindi sulle maglie della squadra allenata da Simone Inzaghi nell’amichevole di domani contro il Villarreal. Tuttavia, spiega il Corriere dello Sport, la vicenda è ancora lontana da un’intesa: in questo momento, non possono essere così escluse soluzioni traumatiche a livello di azioni legali, come la rescissione unilaterale del contratto (se non arriveranno i pagamenti), la richiesta danni e la ricerca di un nuovo main sponsor.

Attaccante dell'Inter

 

tutte le notizie di