ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Serie A

Milan, Pioli: “Ricominciamo. Abbiamo ancora fame e vogliamo restare nella storia”

Milan Pioli
Le parole del tecnico rossonero in sala stampa

Redazione ITASportPress

È di nuovo Serie A. La sosta per il Mondiale ha fermato la stagione quasi a metà, ma adesso si ricomincia per davvero e si arriverà fino in fondo. Sarà un gennaio importante, delicato e pieno di impegni su più fronti. Il 2023 rossonero inizierà a Salerno, dove mercoledì 4 gennaio alle 12.30 il Milan affronterà la Salernitana allo stadio Arechi. Alla vigilia, a Milanello, è in programma la conferenza stampa di Mister Pioli. Le parole del nostro allenatore sono state trasmesse su Milan TV, YouTube e Twitch.

IL RITORNO IN CAMPO

"A Salerno cominceremo a vivere la seconda metà di una stagione particolare, anomala, in cui mancano tante partite e sarà importante partire bene. Abbiamo chiuso con una vittoria prima della sosta ma vogliamo fare punti da subito, perché ne servono tanti per vincere il campionato. La testa è solo sul nostro impegno, c'è tanta voglia di giocare e il pensiero è solo su questo. Abbiamo ritrovato e recuperato giocatori importanti, nelle ultime settimane ci siamo focalizzati su alcune situazioni tattiche, su cui avevamo visto margini di miglioramento".

VERSO SALERNO

"Non ho nessun dubbio sull'aspetto mentale e psicologico della mia squadra, che sta bene sia fisicamente che mentalmente. Affronteremo la Salernitana bene, al massimo delle nostre capacità: vogliamo scendere in campo con decisione, loro hanno messo in difficoltà tante squadre e hanno molti punti in più rispetto allo scorso anno. Mi fido molto dei miei giocatori e so che saremo in grado di fare una buona partita. Partiremo per Salerno con 23 effettivi, un numero sufficiente per potere affrontare i prossimi impegni".

GIROUD E HERNÁNDEZ

"Li abbiamo ritrovati contenti di essere tornati, hanno smaltito la delusione per come è finito il Mondiale e ora sono carichi e motivati per la ripresa del campionato. Ho fatto loro i complimenti per il percorso con la Francia, sono entrambi a disposizione per la partita".

GLI OBIETTIVI ROSSONERI

"Siamo ancora in corsa in quattro competizioni. Se vogliamo ritenerci una squadra vincente dobbiamo provare a vincere qualcosa anche quest'anno. La scorsa stagione abbiamo fatto la storia del Milan, vincendo. Abbiamo ancora fame e adesso vogliamo restarci, nella storia".

I PROPOSITI PER IL 2023

"Dobbiamo alzare il nostro livello sempre di più. Sono sicuro che abbiamo ancora ampi margini di crescita: stiamo lavorando bene, dobbiamo avere la voglia di vincere ogni giorno. Se diamo il massimo ogni giorno possiamo alzare il nostro livello".

 

tutte le notizie di