ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Genoa, Coda: “Col Cagliari non vogliamo deludere. Impressionato dal Brescia”

Coda Genoa
Le parole dell'attaccante rossoblù

Redazione ITASportPress

Intervistato da HelbizLive, Massimo Coda, attaccante del Genoa, ha parlato del campionato di Serie B e dell'impegno col Cagliari. Queste le sue parole:

"Genova, il Genoa e i suoi tifosi sono stati il motivo per cui ho scelto il rossoblù rinunciando alla Serie A: la retrocessione è un vero peccato perché questo club ha storia e una società con grandi ambizioni. Ho giocato al Ferraris da avversario più di una volta ma contro il Grifone c’era qualcosa di diverso nell’aria. Genoa-Cagliari chiamerà tanto pubblico, non vogliamo deludere nessuno.  Equilibrio raggiunto? Sappiamo di avere due squadre, non si vede la differenza tra chi gioca e chi resta fuori: dobbiamo sfruttare al meglio i meccanismi che mister Blessin ci sta indicando. Aspetto il termine del girone d’andata per vedere con chi ce la giocheremo, nelle prime sette giornate il campionato è stato duro: sinora il Brescia mi ha impressionato. Quali sono le differenze tra Blessin e Baroni, tecnico della promozione con il Lecce? Blessin lavora molto sul pressing in avanti della squadra e sulla corsa anche degli attaccanti, Baroni invece ricercava la ripartenza da dietro e il gioco sulle fasce: è vero, al Genoa interpreto la partita in modo diverso, ossia attaccando l’uomo frontalmente, ma mi sto abituando. Strootman? Mi ha colpito la sua incredibile umiltà, è un ragazzo a sempre disposizione di tutti. Scommetterei sulle carriere di Frendrup e Gudmundsson".

Genoa Benevento
tutte le notizie di