ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

LE PAROLE

Palermo, Corini: “Vogliamo cancellare l’ultima sconfitta. Servirà umiltà e rispetto”

Palermo, Corini: “Vogliamo cancellare l’ultima sconfitta. Servirà umiltà e rispetto” - immagine 1
Le parole del tecnico rosanero

Redazione ITASportPress

Sfida fra neopromosse domani al Barbera fra il Palermo, padrone di casa, e il SudTirol di Pierpaolo Bisoli. Dalla consueta conferenza stampa arrivano le parole del tecnico rosanero Eugenio Corini. Queste le sue parole:

"L’approccio deve essere sempre quello di considerare ogni momento come qualcosa di importante. Il Sudtirol ha avuto qualche difficoltà iniziale, ma ora è arrivato Bisoli e hanno fatto 7 punti. E’ un allenatore esperto che ha saputo valorizzare la rosa a disposizione. Affronteremo l’avversario con umiltà e rispetto, ma consapevoli di avere le qualità per vincere la gara. Rischio di una partita chiusa contro il Sudtirol? Loro fanno un 4-4-2 molto compatto, con le punte che lavorano anche in fase di non possesso. Ed in difesa hanno anche un centrale esperto come Masiello. E’ una squadra fastidiosa e che ha ritrovato entusiasmo. Una squadra solida che sa fare male in contrattacco. Serviranno equilibrio ed efficacia. Noi saremo quasi al completo, con l'unica assenza di Bettella. Manchester è stata un’esperienza per tutti e ci ha dato la percezione che City Group tiene al Palermo. Sono segnali molto importanti. Per me è stata un’esperienza bellissima avere così tanto a disposizione. Secondo me l’abbiamo sfruttato nella maniera migliore. Gomes? E’ un ragazzo molto intelligente, sa stare bene in campo e aiuta chi gli sta intorno. Ho visto tutti i ragazzi con la voglio di cancellare l'ultima sconfitta. Voglio rivedere le indicazioni viste contro il Nottingham Forest. E’ previsto all’interno del nostro sistema, ma abbiamo tante soluzioni anche l’attacco 2-1".

Corini Palermo

 

tutte le notizie di