ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Calciomercato

Serie B, Pisa e Reggina regine del mercato ieri. Le ultime

Serie B, Pisa e Reggina regine del mercato ieri. Le ultime - immagine 1
Il calciomercato entra in una fase cruciale

Redazione ITASportPress

Ieri giornata di contatti e accordi vicini per i club di Serie B in chiave calciomercato. Affare fatto a Pisa per Tomas Esteves, esterno difensivo di 20 anni, che è ufficialmente un giocatore nerazzurro e il suo prestito dal Porto è l’anticamera di un’operazione imponente per la Serie B: diritto di riscatto a cifre (pur non ufficializzate) non lontane dai sei milioni di euro, che diventerebbe obbligo in caso di promozione in Serie A o di raggiungimento di una quota prestabilita di presenze, scrive la Gazzetta dello Sport. L’ottica del club, anche dopo aver fatto cassa con la cessione di Lucca all’Ajax, continua a essere la patrimonializzazione: in tal senso, si attesterebbe intorno ai quattro milioni l’offerta al Galatasaray – formula, in questo caso, da definire - per l’attaccante romeno Olimpiu Morutan, dato ormai in dirittura d’arrivo.

QUI REGGIO - La Reggina di Inzaghi è molto attiva: ieri ha firmato e si è già allenato ieri il paraguaiano Federico Santander, voluto fortemente dal tecnico che l’ha allenato al Bologna. In arrivo anche Gabriele Gori in prestito dalla Fiorentina, trattativa chiusa in sorpasso sull’Ascoli con qualche polemica da parte del club bianconero che era convinto di avere ormai in mano il giocatore. La buona notizia è, in ogni caso, rivedere in Serie B l’ex attaccante del Cosenza che si è messo alle spalle le fastidiose problematiche legate alle conseguenze del Covid. Proprio il Cosenza lavora su due esterni: il mancino Gabriel Lunetta (ex Alessandria) che arriverebbe in prestito dall’Atalanta e Borello, svincolato dal Crotone. Il Frosinone – che gira Tribuzzi proprio al Crotone – punta a sostituirlo con Davide Merola dell’Empoli (10 gol realizzati nell’ultima stagione con il Foggia di Zeman).

Serie B, Pisa e Reggina regine del mercato ieri. Le ultime- immagine 2

COMO - Sazio per il momento il Como dopo aver tesserato e presentato Cesc Fabregas. La famiglia indonesiana Hartono (Budi e Michael), è la proprietaria del club lariano attraverso la Sent che ha sede a Londra. L’impero degli Hartono nasce nel 1950 grazie al padre che acquistò una piccola azienda produttrice di sigarette. Oggi il loro patrimonio supera i 45 miliardi di dollari grazie alla diversificazione degli investimenti. Il Como è in buone mani.

Serie B, Pisa e Reggina regine del mercato ieri. Le ultime- immagine 3

 

 

tutte le notizie di