ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Calciomercato

SPAL, La Mantia è biancazzurro

SPAL, La Mantia è biancazzurro - immagine 1
Colpo di mercato importante con l'arrivo di La Mantia che ha firmato un triennale

Redazione ITASportPress

Arriverà questo pomeriggio nella sede di ritiro della SPAL a Mezzana in Trentino, il nuovo attaccante biancazzurro, Andrea La Mantia. Il presidente Joe Tacopina ha completato la rincorsa portando a casa l'obiettivo di mercato più importante. Il calciatore che proviene dall'Empoli sarà subito a disposizione di mister Roberto Venturato. La Mantia arriva in prestito con obbligo di riscatto che scatta a un certo numero, molto basso, di presenze con la maglia biancoazzurra. Per lui poi contratto triennale fino al 2025. Uno sforzo importante per la società spallina ma ne valeva la pena visto che La Mantia ha un curriculum di alto profilo in B: 51 reti in 149 presenze con due promozioni nel massimo campionato da protagonista con Lecce ed Empoli. Chiusa l'operazione La Mantia, adesso per il direttore tecnico Fabio Lupo resta la pista che porta a Carel Eiting, operazione giunta alle battute finali visto che il centrocampista olandese ha trovato l’accordo con la SPAL. Come ha anticipato Joe Tacopina a Itasportpress.it, sarà sacrificato Federico Di Francesco, che potrebbe andare in Serie A e accasarsi al Lecce.

COMUNICATO LA MANTIA -

S.P.A.L. comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con obbligo/diritto di riscatto dall’Empoli FC le prestazioni sportive dell’attaccante Andrea La Mantia.

Classe 1991, nato a Marino vicino Roma, La Mantia è cresciuto calcisticamente nei Settori Giovanili di Roma e Frosinone.

La prima esperienza con squadre maggiori è in Serie D con Flaminia C.C., mentre al rientro a Frosinone ha l’occasione di esordire in Serie B nel novembre 2009.

Dopo una stagione in Lega Pro col Foligno (22 presenze e una rete), ritorna nel frusinate per trasferirsi nel mercato invernale alla Fidelis Andria.

Successivamente, due stagioni col Barletta  (40 presenze e 9 reti), una a San Marino (30 presenze e 6 goal) e col Cosenza (24 presenze e 13 reti) in Prima Divisione.

Nell’estate 2016, sale in Serie B con la Pro Vercelli dove colleziona 25 presenze e 9 reti, mentre l’annata seguente è acquisito dalla Virtus Entella, maglia con cui scendere in campo 40 volte realizzando 12 goal.

Nel biennio 2018-2020, è un giocatore del Lecce, club col quale conquista la Serie A come miglior marcatore della squadra con 17 reti, esordisce in Serie A nell’agosto 2019 e realizza la prima rete in massima serie nel novembre dello stesso anno all’Olimpico con la Roma (al termine dell’avventura in giallorosso, 44 presenze e 19 reti).

Nel gennaio 2020, passa all’Empoli, società con cui ritorna in Serie A nella stagione 2020-2021: per lui 68 presenze e 16 reti tra Serie A, B e Coppa Italia.

Benvenuto Andrea!

SPAL, La Mantia è biancazzurro- immagine 2