ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL COMMENTO

Ventura gioca Bari-Palermo: “B stretta ad entrambe. Sul City Group…”

Ventura
Il mister commenta i temi caldi del weekend di B ed in particolare dei due club, Bari e Palermo.

Redazione ITASportPress

Gian Piero Ventura, ex anche CT della Nazionale italiana, ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb a proposito anche della sfida odierna di Serie B tra Bari e Palermo. Nel corso della rubrica 'A tu per tu', il mister ha affrontato diversi temi legati alla stabilità e al potenziale delle due società.

Sul Palermo e la società: "Rinaudo nuovo ds? Se avessero avuto più tempo dopo le dimissioni di Castagnini e Baldini magari al Palermo avrebbero scelto subito un altro direttore sportivo in modo stabile, Palermo ha grandi pressioni e bisogna dare il massimo: gli errori in queste piazze così importanti vengono sempre amplificati. Ma c’è anche Luciano Zavagno: l’ho avuto come calciatore, è un ragazzo che pondera bene le cose e conosce il calcio italiano. Gli auguro di fare bene. Poi sicuramente Corini conosce la piazza ed è stata una scelta intelligente avergli affidato la panchina. In poco tempo hanno scelto come tecnico chi conosce la piazza e ha dimostrato serietà e attaccamento ai colori. Ma non vinci perché ti chiami Palermo. Al City Group va dato il giusto tempo per ambientarsi".

Ventura ha poi dato un breve commento sulla stagione che i due club affronteranno e sulla gara odierna: "La partita di stasera tra Bari e Palermo? Sono rientrato a Bari. Vedrò anche la partita. Hanno bacini di utenza che la B sta stretta ad entrambi. Da una parte a Bari c’è stabilità con i De Laurentiis e dall’altra una nuova società molto importante dal punto di vista economico ma le dinamiche del calcio italiano vanno assorbite per bene".

Ventura
tutte le notizie di