Serie D, Corte federale dà ragione al Roccella che si salva e retrocede il Corigliano

Colpo di scena in Serie D dopo la sentenza

di Redazione ITASportPress
Il logo

In data 3 settembre, la Corte Federale d’Appello (sezione 1) ha accolto il reclamo dell’ASD Roccella avverso la decisione del Tribunale Federale Nazionale – sezione disciplinare – che aveva inflitto 1 punto di penalizzazione alla stessa società. Per effetto di quella sanzione l’ASD Roccella era andata ad occupare la quartultima posizione in classifica al posto dell’ASD Corigliano, salito invece al quintultimo posto. Il provvedimento della Corte Federale d’appello ristabilisce nuovamente la classifica, come da comunicato ufficiale N. 118 del 30 giugno 2020 del Dipartimento Interregionale, con l’ASD Roccella al quintultimo posto ed l’ASD Corigliano in quartultima posizione (peggiore classifica scontro diretto).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy