Serie D, Sibilia: “Ripescaggi sì ma secondo graduatoria predisposta da noi e approvata dalla Figc”

Linea chiara quella della Lnd come riferisce il presidente Sibilia

di Redazione ITASportPress

Dopo l’intervento di Ghirelli presidente della Lega Pro, arriva quella di Sibilia della LND. Sulle ipotesi delle riammissioni e dei ripescaggi al campionato di Serie C, con una nota ufficiale la Lega Nazionale Dilettanti torna a ribadire una posizione espressa chiaramente anche nel recente passato, affidandosi alle parole del suo Presidente Cosimo Sibilia. “Il tema dei ripescaggi e delle riammissioni in Serie C dovrà essere affrontato al momento opportuno e nella giusta sede del Consiglio Federale – ha affermato il numero uno della LND – Peraltro per le riammissioni parliamo di un ambito che riguarda casi molto specifici e ben individuati dalle norme. Per i ripescaggi, invece, le società saranno individuate secondo la graduatoria predisposta dalla LND e approvata dal Consiglio Federale”.

ANCORA GHIRELLI

Infine in serata la replica di Ghirelli:Ritengo la dichiarazione del vice presidente vicario della FIGC, Cosimo Sibilia, capace di esprimere il valore contenuto nelle riammissioni, allorché li definisce “casi molto specifici e ben individuati dalle norme”. Ci si riferisce al privilegiare i club virtuosi rispetto ai soliti “furbetti” e/o banditi. E’ la grande novità che da due campionati ha dato una svolta al calcio italiano. Ce n’era e ce n’è bisogno”.


0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy