SPAL-Borriello ai ferri corti: il ds attacca, l’attaccante risponde su Instagram

SPAL-Borriello ai ferri corti: il ds attacca, l’attaccante risponde su Instagram

L’attaccante, ormai ai margini della rosa biancazzurra, ha pubblicato l’ultimo referto medico dopo le parole di Vagnati che lo aveva accusato di scarso impegno e attaccamento alla maglia

di Redazione ITASportPress

La decisione di trasferirsi alla SPAL proprio sul finire dello scorso mercato estivo, dopo la clamorosa rottura con il Cagliari, non ha portato bene a Marco Borriello. L’attaccante napoletano ha infatti sì segnato con i ferraresi un gol importante a livello personale, a fine agosto contro l’Udinese, perché ha permesso a Borriello di toccare quota 12 squadre diverse con le quali è andato a segno in Serie A, record condiviso con Nicola Amoruso, ma è stato anche l’unico finora in maglia biancazzurra dove, tra infortuni e scelte tecniche, l’esperto centravanti ha presto perso quota nelle gerarchie di Semplici, fino a sparire dai radar.

Ora la situazione si sta facendo incandescente dopo che il direttore sportivo Davide Vagnati, a margine della cena organizzata martedì sera dal Centro di Coordinamento SPAL Clubs, non ha nascosto il proprio malumore nei confronti di Borriello: “Io parlo volentieri di chi adesso sta sudando per ottenere la salvezza, di chi gioca 95 minuti la domenica, di chi viene allo stadio a incitare i propri compagni pur non giocando mai. Se Borriello deciderà di darci una mano bene, altrimenti faremo a meno di lui come abbiamo fatto fino a questo momento”.

Parole durissime, alle quali il giocatore ha affidato una risposta altrettanto glaciale attraverso i social network. Borriello ha infatti diffuso sul proprio profilo Instagram il referto relativo all’ultimo esame al polpaccio effettuato una decina di giorni fa, che attesta le condizioni ancora non perfette del giocatore.

“Solo per fare chiarezza,quella che vi mostro e’ l’esito dell’ultima risonanza magnetica che certifica il mio infortunio dal lontano dicembre – ha scritto Borriello – È giusto che si sappia la verità onde evitare strumentalizzazioni sulla mia persona. Spero di rientrare in tempo per poter dare il giusto apporto alla squadra per una meritata salvezza”.

La SPAL frena la Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy