Spezia, Scuffet guarda avanti: “Traguardo ottenuto dopo grande lotta è più bello. Voglio restare”

Il portiere dopo la promozione in Serie A

di Redazione ITASportPress
Scuffet

Storica prima volta per lo Spezia che viene promossa in Serie A dopo la finale di playoff giocata contro il Frosinone. Nonostante la sconfitta per 1-0, grazie alla vittoria della gara d’andata la squadra di Italiano ha conquistato la massima serie. Tra gli indiscussi protagonisti del playoff ma soprattutto dell’intera stagione del club c’è sicuramente il portiere Simone Scuffet che a al termine della gara ha commentato anche il suo futuro.

Scuffet: “Voglio restare. Raggiungere obiettivo dopo lotta è più bello”

Spezia
Spezia (Getty Images)

Come riporta cittadellaspezia.com, Scuffet ha commentato: “Le cose che arrivano lottato fino alla fine sono quelle più belle da festeggiare e godersi, sono quelle che valgono di più. Contro il Frosinone forse non abbiamo fatto la miglior partita della stagione, ma ci abbiamo messo tutta la cattiveria necessaria, basti pensare al salvataggio all’ultimo minuto di Vignali. Siamo una squadra con una identità precisa in cui tutti possono segnare quando c’è da fare gol e in cui tutti difendono quando occorre coprire”. E sul futuro: “La mia volontà di restare allo Spezia c’è tutta, lo stesso vale per la società. Sono sicuro si troverà una soluzione, vogliamo entrambi la stessa cosa”. Ricordiamo che l’estremo difensore è in prestito dall’Udinese ma le sue parole, in tal senso, sembrano piuttosto chiare…

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy