Stankovic cuore nerazzurro: “Spero che la mia Stella Rossa consegni all’Inter un Milan stanco…”

Parla il mister del club serbo in vista dell’Europa League

di Redazione ITASportPress
Stankovic

Dejan Stankovic fa il tifo per la sua Stella Rossa ma anche per la sua ex squadra: l’Inter. Il tecnico del club serbo che domani sfiderà il Milan in Europa League ha parlato, come riporta La Gazzetta dello Sport, in vista della gara dando uno sguardo anche al derby di Milano di campionato di domenica prossima.

Stankovic cuore nerazzurro

Stankovic
Stankovic (getty images)

Parte subito dal Milan e dalle qualità dei singoli rossoneri: “Cosa bisogna temere dei rossoneri? Il loro modo diretto di giocare e certe individualità: penso a Leao, Rebic, Castillejo, Zlatan, Calhanoglu, Kessié che è una macchina da guerra, ma soprattutto a Theo, decisivo quanto per noi Maicon nella stagione del Triplete”. “Ibrahimovic? È un professionista esemplare, si esalta quando il livello aumenta. E di conseguenza, alza quello dei compagni. A 39 anni è il numero uno”.

Poi un pensiero al derby di campionato tra Milan e Inter, sua storica ex squadra: “Scudetto all’Inter? Ora è padrona del proprio destino, l’assenza delle coppe è un vantaggio. Mi auguro che la Stella Rossa possa consegnarle un Milan stanco“, ha ammesso Stankovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy