Stoichkov svela: “Nel ’90 mi impedirono di battere Sanchez per la Scarpa d’Oro”

L’ex bomber del Barcellona racconta un singolare retroscena

di Redazione ITASportPress

Un premio… in condivisione. E’ il caso della Scarpa d’Oro 1989/90. Un riconoscimento andato a pari merito a Hugo Sanchez, attaccante del Real Madrid e Hristo Stoichkov, bomber del CSKA Sofia. Quest’ultimo ha svelato un segreto legato al finale di quell’incredibile stagione nel corso del programma spagnolo Quan sapaguen els llums: “Prima di arrivare al Barcellona vinsi la Scarpa d’Oro condividendola con Hugo Sanchez che però dovrebbe essermi grato. Infatti, entrambi avevamo segnato 38 gol, ma io avevo ancora una gara da giocare. Eppure i generali dell’esercito bulgaro mi ordinarono di non entrare per evitare che il mondo dicesse che in Bulgaria c’era corruzione e che avevano manipolato il torneo per farmi vincere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy