ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PISTOLERO

Suarez avvisa Messi e Neymar: “Felice di sfidarli ma in campo non ci sono amicizie”

Suarez (getty images)

L'attaccante dell'Uruguay sfiderà gli amici nelle gare contro Argentina e Brasile

Redazione ITASportPress

Luis Suarez non farà sconti agli amici Messi e Neymar. I tre ex compagni ai tempi del Barcellona giocano adesso in campionati differenti ma tra qualche ora saranno nuovamente uno davanti all'altro ma come avversari. L'Uruguay del Pistolero affronterà prima l'Argentina e poi il Brasile nelle gare di qualificazione al Mondiale in Qatar e l'attaccante promette di dare battaglia senza esclusione di colpi.

Come riporta Marca, il centravanti dell'Atletico Madrid ha parlato della gioia dell'affrontare nuovamente i suoi ex compagni e amici ma anche della professionalità che lo porterà a dare il massimo sul campo senza badare ai rapporti extra terreno di gioco: "Sono lieto di incontrare i miei amici Lionel Messi e Neymar nelle prossime due gare di qualificazione al Mondiali contro Argentina e Brasile. Ma, guardando le attuali disposizioni del torneo, non si può parlare di amicizia in campo", ha spiegato Suarez. "Non ci saranno amici sul terreno di gioco".

Poi sulla nomina tra i 30 candidati al Pallone d'oro: "Tutti gli uruguaiani dovrebbero essere orgogliosi che uno di loro, a questa età, sia ancora ai vertici del calcio mondiale. Per me, a livello personale, questo è un grande complimento. Ma non smetterò di lavorare, migliorare e lottare per essere al top. In tal senso l'Atletico Madrid mi dà l'opportunità di essere al vertice del mondo del calcio e continuare a dimostrarlo".

 Messi, Neymar e Suarez (getty images)
tutte le notizie di