Sudafrica, ecco il torello più lungo e irridente del mondo

Sudafrica, ecco il torello più lungo e irridente del mondo

I giovani del Kaizer Chiefs “senza pietà” contro i rivali del Platinum Stars

di Redazione ITASportPress

Roba da far ammattire anche Pep Guardiola e gli amanti del tiqui taca. Qualcosa come un minuto e mezzo di possesso palla ininterrotto, per la disperazione dei giocatori avversari, irrisi da rulete, doppi passi, tocchi di tacco e di suola e virtuosismi vari.

Tutto questo è successo in Sudafrica nella partita tra le formazioni riserve di Kaizer Chiefs e Platinum Stars.

I giovani del Kaizer, considerata la seconda squadra più forte del calcio nazionale dopo i Mamelodi Sundowns, hanno vinto per 4-2, ma durante i tre minuti di recupero concessi dall’arbitro non hanno resistito alla tentazione di sfoggiare le proprie qualità tecniche.

Il tutto con tanti saluti al fair play, tra gesti di irrisione e le risate del tecnico in panchina…

Il torello del Real Madrid di Zidane

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy