Tavecchio: “Svezia? Parlerò quando sarà il momento. Sul c.t. dell’Italia…”

L’ormai ex presidente della FIGC: “Che la competizione federale sia serena, vinca il migliore”

di Redazione ITASportPress
Tavecchio

A margine della presentazione dell’album Panini “Calciatori 2017-18” e dell’Assemblea di Lega, ha preso la parola Carlo Tavecchio; ecco quanto dichiarato dall’ormai ex presidente della FIGC: “Dal giorno dopo della partita di Milano contro la Svezia non ho detto una parola. Quando sarà il momento dirò quello che ho da dire. Che la competizione federale sia serena, vinca il migliore. Se le convocazioni per l’amichevole contro l’Inghilterra di fine marzo le fa Di Biagio? Sono in carica fino al 29 gennaio, non pensò che per quella data ci sia un nuovo commissario tecnico. Il giorno dopo Italia-Svezia ho avuto contatti con allenatori di mezza Europa e sono stati contatti positivi. Ma nessuno ha dato la disponibilità prima di giugno, ci sono dei contratti in ballo. Per un certo profilo bisogna aspettare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy