Tombolini sul VAR: “L’avrei voluto io, ma ci vogliono i bonus”

Tombolini sul VAR: “L’avrei voluto io, ma ci vogliono i bonus”

“Sono sicuro che in futuro l’arbitro avrà un palmare al polso e rivedrà subito l’azione accorciando i tempi”

di Redazione ITASportPress

Daniele Tombolini favorevole al VAR, ma con qualche accorgimento; ecco il punto di vista dell’ex arbitro espresso ai taccuini de Il Messaggero: “VAR? L’avessi avuta io… Sono favorevolissimo al VAR da tempi non sospetti. L’avrei voluto avere nel 2003: un goal di mani di Guglielminpietro concesso al Bologna in una gara contro l’Udinese. Da quel giorno hanno messo la regola della responsabilità per l’attaccante. Gli arbitri andranno a perdere quella che era la discrezionalità. Un fardello pesante da gestire. Diciamo che oggi non siamo più dei Superman, ma almeno viviamo un po’ meglio. Bonus per squadre? Sono favorevole, dare dei bonus è strategico. Mi spiego, se un allenatore ha due chance da giocarsi è chiaro che deve essere intelligente nel farlo, altrimenti rischia una figura barbina. Questo in aggiunta al fatto che gli arbitri la possono usare tutte le volte che vogliono. Inoltre, sono sicuro che in futuro l’arbitro avrà un palmare al polso e rivedrà subito l’azione accorciando i tempi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy