Torino, Cairo: “Ronaldo? Io ho speso 50 milioni, ma se ne parla poco”

“Contento di Mazzarri, mi sta convincendo per l’attenzione ai dettagli, il rapporto con i giocatori e la capacità di farli crescere”

di Redazione ITASportPress
cairo 1

“Il Torino non è solo Belotti. Abbiamo una squadra importante, ampia e solida”.

Parola di Urbano Cairo, che ha trattato diversi argomenti ai microfoni di “Maracanà”, programma in onda sulle frequenze di RMC Sport; ecco gli altri argomenti trattati dal presidente del Torino:

MAZZARRI – “Contento di Mazzarri, mi sta convincendo per l’attenzione ai dettagli, il rapporto con i giocatori e la capacità di farli crescere”.

OBIETTIVI – “Il Torino un tempo lottava per non retrocedere. Oggi siamo cresciuti, a partire dal settore giovanile e lottiamo per obiettivi più importanti, ma non me ne pongo per la prossima stagione: i migliori campionati arrivano quando si parte a fari spenti”.

RONALDO – “Con Ronaldo il nostro campionato ha acquistato una luce molto importante, ma non esageriamo: quest’anno noi abbiamo speso 50 milioni, è la più importante campagna acquisti mai fatta da me, eppure se ne parla poco”.

MERCATO – “Sicuramente interverremo ancora in difesa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy