ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

TRAGEDIA

Tragedia dopo il caos in Nigeria-Ghana: morto un medico

Tragedia dopo il caos in Nigeria-Ghana: morto un medico

Dramma durante il caos post gara. Ancora non specificate le cause della morte

Redazione ITASportPress

Non arrivano belle notizie dall'Africa dopo quanto accaduto in Nigeria-Ghana, gara che ha sancito la mancata qualificazione della formazione del "napoletano" Osimhen da Qatar 2022. A seguito dei fatti che hanno visto l'invasione dei tifosi e il lancio di oggetti, la federcalcio dello Zambia ha reso nota la morte di un medico che stava prestando servizio proprio in occasione del match, il dottor Joseph Kabungo.

ANNUNCIO - "Oggi piangiamo la scomparsa del nostro ufficiale medico Caf/Fifa, il dottor Joseph Kabungo, che era in servizio come ufficiale antidoping nella partita di martedì che ha coinvolto Nigeria e Ghana. Porgiamo le nostre più sincere condoglianze alla famiglia del dottor Kabungo e alla famiglia del football. Prendiamo atto che è troppo presto per soffermarsi sulle cause della sua morte, aspetteremo il rapporto completo di Caf e Fifa su ciò che è esattamente accaduto. Era un membro devoto e ampiamente amato della nostra comunità calcistica. Il suo lavoro è stato vasto, avendo anche fatto parte della squadra vincitrice della Coppa d'Africa 2012. La sua morte è un'enorme perdita poiché il dottor Kabungo è stato un amico e confidente di molte generazioni di giocatori e delle loro famiglie".

La polizia ha dovuto usare le maniere forti per sedare i tifosi arrabbiati che stavano provando a colpire i giocatori della Nigeria mentre questi si dirigevano nel tunnel degli spogliatoi. Ancora non sono state certificate le cause della morte del medico.

Tragedia dopo il caos in Nigeria-Ghana: morto un medico
tutte le notizie di