Tutti pazzi per il Gunnersaurus: il Siviglia lo annuncia ma ci prova anche… De Roon per l’Atalanta

La mascotte dell’Arsenal è stata licenziata. Ora tutti la vogliono

di Redazione ITASportPress

Tutti pazzi per il Gunnersaurus. La storica mascotte dell’Arsenal è stata licenziata dai Gunners per via della crisi economica che ha colpito il club con l’emergenza pandemica da coronavirus. Nella giornata di ieri la notizia dell’addio al “simpatico animale” ha fatto il giro del web raccogliendo diverse reazioni.

E se in casa londinese c’è chi, come i tifosi, ha dato inizio ad una raccolta fondi per tenerselo stretto, in tutto Europa si sono affrettati per provare a garantirsi una delle mascotte più simpatiche di tutto il mondo calcistico.

Tutti pazzi per il Gunnersaurus: dal Siviglia all’Atalanta

Arsenal Gunnersaurus
Arsenal Gunnersaurus

L’addio del Gunnersaurus è stata una delle notizie più chiacchierate sui social. Grande amarezza per uno dei simboli che da 27 anni accompagnava le partite dell’Arsenal ma come spesso accade, da una news così triste può nascere una storia a lieto fine. Infatti, sono state diverse le squadre che in poche ore si sono interessate “all’animale”. Se in Spagna il Siviglia ha annunciato il suo arrivo, anche in Italia, e precisamente a Bergamo c’è chi ci ha provato. Chiedere a Marten De Roon che su Twitter ha chiesto alla sua Atalanta se c’era un posto di lavoro libero per lui.

Insomma, tutti sono davvero pazzi per il Gunnersaurus. Chi se lo aggiudicherà?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy