Udinese, Marino: “Impreparati all’esonero di Tudor. Sostituto? Faremo le riflessioni adeguate”

Udinese, Marino: “Impreparati all’esonero di Tudor. Sostituto? Faremo le riflessioni adeguate”

Il dg dei bianconeri ha parlato dopo la decisione di sollevare dall’incarico il tecnico croato

di Redazione ITASportPress

Dopo un giorno e mezzo di riflessione, l’Udinese ha deciso di esonerare Igor Tudor.

I tracolli contro Atalanta e Roma, con undici gol subiti, hanno spinto la società verso il cambio di guida tecnica.
Contro il Genoa la squadra sarà guidata da Luca Gotti, ex vice di Tudor, nei panni del traghettatore, poi sarà scelto il nuovo mister tra una rosa di papabili.

Intervistato da Sky Sport, il direttore generale Pierpaolo Marino ha fatto il punto della situazione: “Eravamo impreparati a questa decisione, ora insieme alla proprietà faremo le riflessioni adeguate. Ora vediamo qual è la reazione della squadra a Genova, poi ci sarà il tempo per potere affrontare tutti i discorsi sul futuro”.

“Prima di quelle due maledette giornate tra Bergamo e Roma, l’Udinese aveva dimostrato di restare in partita – ha aggiunto Marino – Andremo a Genova con la voglia di reagire, ma sapendo che sarà una partita molto difficile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy