UNDER 21, Svezia campione. Superato il Portogallo ai rigori

di Redazione ITASportPress

La Svezia a sorpresa ha vinto il torneo Europeo U21 battendo in finale il Portogallo. La squadra scandinava ha superato i portoghesi dopo i calci di rigore visto che i 90′ di gioco e i 30 supplementari si erano chiuso sullo 0-0.

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Svezia (4-4-2): Carlgren; Lindelof, Milosevic, Helander (46′ Baffo), Augustinsson; Tibbling (65′ Quaison), Hiljemark, Lewicki, Khalili; Thelin, Guidetti. A disposizione: Hrgota, Rinne, Zeneli, Ishak, Olsson, Holmen, Larsson, Linde. Allenatore: Ericson.

Portogallo (4-3-1-2): Sà; Esgaio, P. Oliveira, Ilori, Guerreiro; Joao Mario, W. Carvalho, S. Oliveira (54′ Zé); B. Silva, Ricardo (70′ Paciencia), Cavaleiro (61′ Medeiros). A disposizione: R. Silva, Fernandes, Cancelo, Figueiredo, Venancio, Neves, Mané, Horta. Varela. Allenatore: Rui Jorge.

Arbitro: Marciniak (Pol)

Rigori: Guidetti (S) (Rete), Paciencia (P) (Rete), Kiese Thelin (S) (Rete), Toze (P) (Rete), Augustinsson (S) (Rete), Esgaio (P) (Sbagliato), Khalili (S) (Sbagliato), Joao Mario (P) (Rete), Nilsson-Lindelof (S) (Rete), Carvalho (P) (Sbagliato)

Ammoniti: Baffo, Lindelof (S)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy