Verratti, tra Psg e Italia: “Icardi uomo giusto per la Champions. Mancini? Ha portato entusiasmo e un’identità”

Verratti, tra Psg e Italia: “Icardi uomo giusto per la Champions. Mancini? Ha portato entusiasmo e un’identità”

“Vivere a Parigi, arrivando da un paesello, mi ha aperto a nuove culture. Il legame è forte”

di Redazione ITASportPress

È un Marco Verratti a tuttotondo quello che si racconta a La Gazzetta dello Sport. Psg, Italia e vita in Francia. Il centrocampista del club parigino ha messo in evidenza il suo momento a Parigi parlando anche dei primi giorni al suo arrivo nei campioni di Ligue 1. Impossibile, poi, non soffermarsi sulla Champions League e sulla Nazionale azzurra.

AL PSG – “Il rinnovo? Poteva essere l’ultima possibilità per cambiare, ma credo che vincere col Psg sia più bello. Ho sempre detto che se sto bene in un posto, non ho bisogno di andare altrove. E sono felice di aver firmato con Leo di nuovo d.s.: è stato lui a portarmi qui nel 2012. Con lui che sa di calcio, possiamo andare lontano”. “Sono arrivato 18enne, il momento più bello della vita. Vivere a Parigi, arrivando da un paesello, mi ha aperto a nuove culture. Il legame è forte perché qui sono diventato papà due volte. E poi quando giochi ai vertici, sfidando i più forti, allenandoti con chi ha fatto o farà la storia del calcio, cresci pure come calciatore”.

ICARDI – Sull’arrivo del centravanti ex Inter: “Icardi? Uno che ha fatto più di cento gol in A, da leader dell’Inter alla sua età anche nei momenti difficili, è di sicuro un grande aiuto, e s’è integrato subito bene. Siamo tra le favorite, ma in Champions ci sono squadre con Messi, Suarez, Griezmann, Busquets, De Jong. L’importante è dare tutto per non avere rimpianti”, ha detto Verratti.

NAZIONALE – “Mancini? Ha capito che dopo aver toccato il fondo bisognava costruire qualcosa di nuovo. Ha ridato entusiasmo, fiducia ai giocatori, sfruttandone le qualità. Prima non succedeva. Ha creato un’identità forte con idee semplici. È il c.t. giusto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy