ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

A 360°

Vidal: “Sogno di giocare e vincere col Flamengo. Sulla cresta ossigenata…”

Vidal (getty images)

Parla il centrocampista dell'Inter

Redazione ITASportPress

Farà discutere la recente intervista di Arturo Vidal a TNT Sports nella quale, oltre a parlare del suo futuro e della voglia di andare al Flamengo, seppur in tono scherzoso lancia una frecciata a Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter. Il cileno, rispondendo ad una domanda sulla sua cresta ossigenta ha infatti detto: "L'ho fatto per per cambiare un po', per vedere se l'allenatore mi vedeva di più con questi capelli in allenamento visto che non ho giocato molte partite, quindi volevo cambiare un po' le cose. L'importante è che tutti mi abbiano visto giocare contro il Liverpool e nessuno me lo toglierà".

Passando poi al futuro: "Spesso con la maglia del Flamengo? Sogno di giocare lì, non posso negarlo", ha detto Vidal. "Quando succederà, ci andrò. Si spera che sia presto. Mi piacerebbe vincere tutto con il Flamengo, lottare per la Libertadores, che è un sogno perché è come la Champions in Europa. Se vado lì, è per continuare a lottare ed essere un giocatore importante. Il Flamengo è una squadra competitiva, la migliore del Sudamerica e tutti quelli che giocano lì vorrebbero andarci".

Uno sguardo anche al dopo ritiro: "Diventerò allenatore della Nazionale cilena, se Dio vuole. Sto imparando e vorrei essere ct della Nazionale. Mi piace molto il 4-3-3, ho l'opportunità di vedere tanto calcio e sto imparando. Vorrei guidare una prima una squadra e poi la Nazionale".

 Vidal (getty images)
tutte le notizie di