Vieri: “Cassano? Ci sono rimasto male. Io e Ronaldo eravamo la coppia più forte del mondo”

Vieri: “Cassano? Ci sono rimasto male. Io e Ronaldo eravamo la coppia più forte del mondo”

“Io nella mia carriera ho sempre deciso di testa”

di Redazione ITASportPress
Vieri

La decisione di dire addio al Verona e al calcio presa da Antonio Cassano ha sorpreso anche Christian Vieri. L’ex attaccante dell’Inter, intervistato dai microfoni di Sky Sport, ha parlato del talento barese e del suo vecchio compagno di squadra, Ronaldo: “Per Cassano ci sono rimasto male anch’io, ero curioso di vederlo anche perché aveva detto che voleva tornare a giocare. E’ una situazione strana, probabilmente quando è andato in ritiro ha capito che non aveva più le giuste motivazioni. La sua è una scelta rispettabile ed è meglio che lo abbia fatto ora e non a metà campionato. Io nella mia carriera ho sempre deciso di testa. Ronaldo? Purtroppo abbiamo giocato poco insieme, ma quando lo abbiamo fatto abbiamo dato spettacolo. Erano bei tempi: eravamo la coppia più forte del mondo. Chi era più forte? Lui, era di un’altra categoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy