ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

SFIDA

Viktoria Plzen-Inter, le probabili formazioni e dove vederla

Lautaro Martinez Inter
Si gioca alle 18:45 per la seconda giornata del girone di Champions League.

Redazione ITASportPress

Torna lo spettacolo della Champions League e questa sera, martedì 13 settembre 2022, tocca a Viktoria Plzen-Inter giocare per la seconda giornata del girone. Fischio d'inizio alle 18:45 con entrambe le formazioni che cercheranno i primi punti utili dopo l'esordio rispettivamente perso contro Barcellona e Bayern Monaco.

Viktoria Plzen-Inter, le ultime

Inter

Per i padroni di casa del Viktoria Plzen, la sfida contro l'Inter è la gara più importante delle sei, in ottica terzo posto nel girone e quindi posto in Europa League. Sarà una battaglia che la squadra di Michal Bilek proverà ad affrontare con grande forza ed entusiasmo. I nerazzurri, dal canto loro, dopo aver ritrovato il successo in campionato vorranno dare continuità e vincere anche in Coppa. Inzaghi si potrebbe affidare ancora a Dzeko (o Correa) e Lautaro Martinez in attacco.

Probabili formazioni e dove vederla

Viktoria Plzen-Inter è in programma martedì 13 settembre 2022 allo 'Doosan Arena' di Plzen. Il fischio d'inizio della gara è fissato per le ore 18:45. Il match sarà valido per la seconda giornata del girone di Champions League.

La partita tra le due formazioni sarà trasmessa da Sky con telecronaca di Maurizio Compagnoni e commento tecnico di Lorenzo Minotti, sui canali Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (252). In streaming la partita sarà visibile anche su Now Tv, su Infinity+ e sull'app SkyGo, sia su dispositivi mobili quali smartphone, tablet, iPhone e iPad, scaricando la app per sistemi iOS e Android, sia sul proprio personal computer o notebook, collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma.

Di seguito le probabili formazioni della gara:

VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Stanek; Havel, Pernica, Hejda, Jemelka; Bucha, Kalvach; Vlkanova, Sykora, Mosquera; Chory. All. Bilek

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro, Correa. All. Simone Inzaghi

tutte le notizie di