Vitoria Setubal, Nuno Pinto annuncia la propria malattia e scoppia a piangere in conferenza

Il difensore costretto a fermarsi a causa del cancro

di Redazione ITASportPress

Ancora un dramma nel mondo del calcio e ancora una carriera momentaneamente interrotta a causa di una grave malattia.

Questa volta l’annuncio arriva dal Portogallo e precisamente da Setubal, dove Nuno Pinto, difensore del Vitoria, formazione della Primeira Liga, ha comunicato durante una commossa conferenza stampa di essere costretto a fermarsi a causa di un cancro, notizia che era già stata anticipata settimana scorsa dal club.

Pinto non è riuscito a concludere la conferenza a causa del pianto che lo ha colto, lasciando la parola al capitano della squadra Vasco Fernandes: “E’ un guerriero, saremo sempre con lui. Tra poco lo ricorderemo per un’altra battaglia che abbiamo vinto” le sue parole.

I tifosi del Vitoria hanno voluto incoraggiare il giocatore sventolando una bandiera con il suo volto durante la partita contro il Braga.

Pinto, classe ’86, al Vitoria dal 2015, ex Nacional Madeira e Astra Giurgiu, si dovrà sottoporre ad altri esami per capire l’estensione del linfoma e la sua tipologia.

Intanto, il giocatore ha ringraziato attraverso un post sulla propria pagina Facebook: “Un grazie dal profondo del cuore per ricordare a tutti che la salute è l’unica cosa che non controlliamo. Questo è un esempio per tutti… insieme fino alla fine, questa è la partita più importante della mia vita, ma il risultato sarà solo uno: la vittoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy