ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

NOVITA'

Wenger: “Gli arbitri dovrebbero parlare dopo le partite e spiegare le decisioni”

Wenger (getty images)

L'ipotesi del capo dello sviluppo globale del calcio

Redazione ITASportPress

Un'altra rivoluzione nella testa di Arsene Wenger. Il capo dello sviluppo del calcio globale della Fifa, dopo aver lanciato l'ipotesi del Mondiale ogni due anni, vorrebbe che dopo le partite, anche gli arbitri, esattamente come i giocatori e gli allenatori, andassero a parlare con la stampa per spiegare le proprie decisioni.

Come riportato daL'Equipe, Wenger è intervenuto nel corso della Giornata degli Arbitri esprimendo quella che potrebbe essere una grande novità: "Gli arbitri saranno presto dietro al microfono?", la domanda posta all'ex manager dell'Arsenal. "Sarebbe un buon modo per evitare polemiche e metterle fuori prima che diventino dibattiti pubblici", ha detto il francese. "Dovremmo ottenere prima l'approvazione degli arbitri e non conosco abbastanza lo stato d'animo in cui si trovano dopo le partite per poter rispondere al meglio questa domanda".

L'idea era già stata ipotizzata anche in passato. Persino in Italia si era parlato di tale possibilità, ma per il momento non vi è stata alcuna svolta.

 Wenger (Getty Images)
tutte le notizie di